Questo articolo è stato letto 4 volte

On line la banca dati Opencivitas con spesa storica e fabbisogni standard di Comuni e Province.

Con comunicato del 18/11/2014 il Ministero dell’Economia e delle Finanze rende noto che:

Da oggi tutti i cittadini possono accedere ai dati sulla spesa storica e i fabbisogni standard dei Comuni e delle Province delle Regioni a statuto ordinario. Un significativo passo all’insegna della trasparenza, reso possibile grazie alla banca dati messa a disposizione sul portale www.opencivitas.it. Sei i servizi/funzioni fondamentali dei Comuni per i quali sono stati elaborati i fabbisogni standard: amministrazione, gestione e controllo; gestione del territorio e dell’ambiente; polizia locale; istruzione pubblica; viabilità e trasporti; settore sociale. Previsti dalla legge sul federalismo fiscale, i fabbisogni standard sono indicatori statistici determinati in base alle caratteristiche territoriali e socio-demografiche di ogni singolo ente. Per gli amministratori rappresentano uno strumento utile per rendere più efficiente la spesa. Ai cittadini consentono di verificare le scelte degli amministratori anche attraverso interessanti confronti con i Comuni limitrofi e con caratteristiche analoghe.

Link scheda sintetica:

http://www.mef.gov.it/ufficio-stampa/comunicati/2014/documenti/Scheda_OpenCivitas.pdf

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA