Questo articolo è stato letto 2 volte

Le amministrazioni che non hanno comunicato i dati sugli incarichi a dipendenti

Il ministero per la pubblica amministrazione ha pubblicato (http://www.innovazionepa.gov.it/lazione-del-ministro/operazione-trasparenza/anagrafe-delle-prestazioni/le-amministrazioni-che-non-hanno-comunicato-i-dati-sugli-incarichi-a-dipendenti/amministrazioni-che-non-hanno-comunicato-i-dati-sugli-incarichi.aspx)   gli elenchi delle amministrazioni che per il 2009 non hanno comunicato all’Anagrafe delle Prestazioni gli incarichi conferiti ai dipendenti pubblici, non ottemperando all’adempimento previsto dall’art. 53 del Dlgs. 165/01.

Gli elenchi si riferiscono a quanto presente in banca dati dell’Anagrafe delle prestazioni alla data del 21 febbraio 2011.

Si ricorda che la mancata comunicazione può essere dovuta a:
– omessa dichiarazione per conferimento di incarichi a dipendenti pubblici appartenenti all’amministrazione;
– trasmissione dei dati con modalità non conformi alla circolare n. 198 del 31 maggio 2001.

La circolare prevede come modalità esclusiva di trasmissione quella telematica al fine di uniformare i dati.

Ricordiamo che il comma 15 dell’art. 53 del Dlgs 165/01 prevede che “Le amministrazioni che omettono gli adempimenti di cui ai commi da 11 a 14 non possono conferire nuovi incarichi fino a quando non adempiono. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA