Questo articolo è stato letto 303 volte

La rilevanza del parere contabile secondo la Corte dei conti

Approfondimento di V. Giannotti

I giudici contabili, in una recente sentenza, intervengono per definire l’esatto perimetro di responsabilità del responsabile dei servizi finanziari che attesti con il parere contabile la legittimità della spesa sostenuta dall’ente. Dopo aver, in ogni caso, i giudici contabili mandato esente da responsabilità il convenuto, a fronte di un presunto danno erariale formatosi in occasione di una manifestazione che la Procura aveva indicato come non effettuata e in giudizio è stato invece accertato il contrario, l’interesse della sentenza si sposta, invece, sulla confutazione dell’argomentazione difensiva sulla base della quale si assume che il visto apposto sulla delibera in oggetto avrebbe, come unico significato, quello di copertura della spesa e non quello riferito al controllo di legittimità della stessa.

Continua a leggere l’articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA