Questo articolo è stato letto 173 volte

Il Commento – Effetti di alcuni emendamenti, al ddl Stabilita’ 2016, sugli enti locali

di V. Giannotti (www.bilancioecontabilita.it 16/12/2015)

La V Commissione Bilancio della Camera dei Deputati ha approvato alcuni emendamenti, al disegno della legge di stabilità 2016, i quali intervengono su alcuni punti di interesse per gli enti locali che qui di seguito si esaminano.

INTEPRETAZIONE AUTENTICA SULLA DATA DI APPROVAZIONE DEL BILANCIO 2015
Il Governo con norma interpretativa ha precisato che il termine ora stabilito dal DM Interno del 13 maggio 2015 al 30 luglio 2015, debba intendersi riferito al 31 luglio, in quanto ultimo giorno del mese. Con tale interpretazione sono state salvate tutte le deliberazione di aumento o diminuzioni delle aliquote dei tributi locali che siano state approvate dal Consiglio Comunale entro la nuova data del 31/07/2015.

Continua a leggere l’articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA