Questo articolo è stato letto 6 volte

Distribuzione e riparto per comune riparto IMU-TASI di 625 Milioni di Euro

Il Ministero dell’Interno con comunicazione del 31/07/2014 precisa quanto di seguito:

Si è svolta nella mattina di mercoledì 30 luglio 2014, presso il Ministero dell’interno-sala Roma, una riunione della Conferenza Stato-città ed autonomie locali, presieduta dal Ministro dell’interno On.le Angelino ALFANO, con la partecipazione del Sottosegretario all’interno On.le Gianpiero BOCCI, e del Sottosegretario all’economia e finanze On.le Pier Paolo BARETTA, del Capo di Gabinetto del Ministro, Prefetto LAMORGESE, del Capo del Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali Prefetto Elisabetta BELGIORNO e di rappresentanti dell’A.N.C.I. e dell’U.P.I.

Nel corso della riunione la Conferenza Stato-città ed autonomie locali, con riferimento alle questioni poste all’ordine del giorno ha, tra l’altro, espresso PARERE FAVOREVOLE (ai sensi dell’articolo 1, comma 731, della legge 27 dicembre 2013, n. 147), sulla “nota metodologica” relativa alle modalità di riparto del contributo di 625 milioni di euro, previsto per l’anno 2014 a favore dei Comuni.

La nota metodologica ed il relativo elenco delle attribuzioni vengono anticipati col presente comunicato per rendere noto l’importo spettante ai comuni interessati che sono in fase di predisposizione del bilancio di previsione 2014, in attesa della formalizzazione con apposito decreto del Ministro dell’economia e delle finanze, di concerto con il Ministro dell’interno che sarà pubblicato successivamente sulla  Gazzetta Ufficiale.

Nota metodologica

Riparto per comune


© RIPRODUZIONE RISERVATA