Questo articolo è stato letto 15 volte

Contributo per la spesa di realizzazione e manutenzione di opere pubbliche negli Enti locali che si trovano nella condizione di scioglimento

Contributo per la spesa di realizzazione e manutenzione di opere pubbliche negli Enti locali che si trovano nella condizione di scioglimento

Il Ministero dell’Interno (Finanza locale) ha emesso il comunicato datata 10 luglio 2020 concernente il contributo per la spesa di realizzazione e manutenzione di opere pubbliche negli Enti locali che si trovano nella condizione di scioglimento in base all’art. 143 del Testo Unico degli Enti Locali (d.lgs. 267/2000).
L’articolo 1, comma 277, della legge 27 dicembre 2017, n. 205 ha previsto che al fine di consentire la realizzazione e la manutenzione di opere pubbliche negli enti locali che si trovano nella condizione di scioglimento ai sensi dell’articolo 143 del Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli Enti locali (TUEL), approvato con decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, nello stato di previsione del Ministero dell’interno è istituito un fondo con una dotazione iniziale di 5 milioni di euro annui a decorrere dall’anno 2018.
Con d.m. 26 giugno 2020, pubblicato sul sito della Direzione Centrale della Finanza Locale visualizzabile nelle risorse correlate, si è provveduto al riparto del predetto fondo di 5 milioni di euro quale annualità 2020. L’allegato A del d.m. contiene tutti gli elementi utilizzati per il riparto stesso e l’entità del contributo assegnato a ciascun ente. Con successivo provvedimento dirigenziale datato 6 luglio 2020 è stata disposta l’erogazione delle risorse finanziarie assegnate a ciascun comune.
Con l’occasione si raccomanda la celerità nell’utilizzo delle risorse stesse ed il rispetto delle disposizioni dell’articolo 158 TUEL in materia di rendicontazione di contributi straordinari.

>> CONSULTA IL COMUNICATO INTEGRALE QUI.

© RIPRODUZIONE RISERVATA