Questo articolo è stato letto 5 volte

Vincenzo Giannotti – Il comando di personale e la sua sostituzione a tempo determinato. Rientra tra le ipotesi eccezionali o straordinarie previste dall’attuale normativa?

In considerazione dei nuovi vincoli legislativi che hanno riscritto l’art.36 del D.Lgs.165/01 per le assunzioni di personale a tempo determinato, esclusivamente per esigenze eccezionali o straordinarie, un comune si interroga sulla possibilità di sostituire, con un contratto a tempo determinato, una figura professionale autorizzata a prestare comando presso un’altra amministrazione

Continua a leggere l’articolo

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA