Questo articolo è stato letto 7 volte

Vincenzo Giannotti – I rilievi della Corte dei Conti possono costare il licenziamento del Dirigente Finanziario che non ottemperi alle sue prescrizioni. Esame di un caso concreto che potrebbe costituire giurisprudenza

Singolare ed eccezionale decisione di un Comune, in fase di riequilibrio finanziario, di porre fine ad un contratto di lavoro con il Dirigente del Settore Finanziario, attraverso la procedura di licenziamento per giusta causa.

Per continuare a leggere l’articolo occorre essere abbonati

Sei abbonato?

Effettua l’accesso e  CONTINUA a leggere l’articolo

Non sei abbonato?

Clicca qui per abbonarti a www.bilancioecontabilita.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA