Questo articolo è stato letto 2 volte

UPI – prospettive e alle criticità dell’attuazione della legge 56/14

Con comunicato del 04/07/2014 l’Unione Province d’Italia rende noto che:

“La grande innovazione della riforma Delrio è rappresentata dalla nascita delle Città metropolitane. Ma questa innovazione non può tradursi nell’abbandono delle comunità al di fuori delle grandi aree urbane”. Lo ha detto il Direttore del’Upi Piero Antonelli, nel suo intervento al convegno Anci “I Comuni alla guida delle Province”. “L’ente di area vasta – ha sottolineato – serve a garantire lo sviluppo equilibrato di tutto il Paese. I Sindaci dei Comuni al di fuori delle grandi aree urbane -ha concluso Antonelli – hanno la responsabilità di assicurare l’attenzione necessaria all’Italia dei territori e dei piccoli Comuni”.

In allegato, le slides illustrate dal Direttore rispetto alle prospettive e alle criticità dell’attuazione della legge 56/14.

© RIPRODUZIONE RISERVATA