Questo articolo è stato letto 3 volte

Sui debiti della Pa lite governo-Tajani

Fonte: Il Messaggero

Ancora un botta e risposta tra esponenti del governo italiano e il vicepresidente della Commissione Europea responsabile all’industria Antonio Tajani. Al centro il tema del pagamento dei debiti che la pubblica amministrazione. Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Graziano Delrio, con un messaggio postato su Facebook ha dichiarato: «Sono sempre stato chiaro, i pagamenti dei debiti della pubblica amministrazione saranno nel 2014. Il governo ha garantito che il pagamento avverrà entro quest’anno. Basta quindi con le polemiche». La replica del vicepresidente uscente dell’esecutivo europeo non si è fatta attendere. «Sul ritardo dei pagamenti alle imprese da parte della pubblica amministrazione Delrio contraddice se stesso», ha detto Tajani. «Oggi dice che pagherà entro il 2014, invece il 14 maggio, in un’intervista, aveva annunciato che la gran mole del debito sarebbe stata pagata entro i primi tre mesi del 2015. Così si crea solo confusione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA