Questo articolo è stato letto 22 volte

Sono in aumento le scadenze fiscali

Comunicato del 21/01/2017 la CGIA di Mestre rende noto che, nonostante le promesse, la burocrazia fiscale è destinata ad aumentare. Nel 2017, infatti, il numero degli adempimenti a carico delle micro e piccole imprese crescerà mediamente di 4 unità. Pertanto, una impresa artigiana (senza dipendenti) lungo i 12 mesi dell’anno dovrà pagare o inviare la propria documentazione 30 volte per onorare altrettante scadenze fiscali, un negozio commerciale (con 5 dipendenti) 78 e una piccola impresa industriale (con 50 dipendenti) ben 89 volte (vedi Tab. 1).

Il risultato, a cui è giunto l’Ufficio studi della CGIA, è stato ottenuto dopo aver elencato i principali appuntamenti con il fisco che le 3 aziende campione prese in esame in questa simulazione hanno sostenuto nel 2016 e dovranno sostenere nel 2017 (vedi Tab. 2)

LEGGI l’ANALISI della CGIA di Mestre

© RIPRODUZIONE RISERVATA