Questo articolo è stato letto 23 volte

Riunione della Commissione stabilità finanziaria enti locali: esaminati 6 piani di riequilibrio dei bilanci

La responsabilità amministrativa del responsabile finanziario per il parere contabile reso

Si è svolta ieri mattina al Viminale una riunione della Commissione per la stabilità finanziaria degli enti locali presieduta dal sottosegretario all’Interno, Carlo Sibilia.

Nel corso dell’incontro sono state esaminate 21 richieste di rideterminazione delle piante organiche e di autorizzazioni alle assunzioni, presentate da alcuni enti locali per i quali è stato dichiarato il dissesto finanziario o che hanno fatto ricorso alla procedura di riequilibrio finanziario pluriennale.

La Commissione ha, inoltre, esaminato 6 piani di riequilibrio finanziario pluriennale (articolo 243 bis del D.Lgs. n. 267/2000), 5 ipotesi di bilancio stabilmente riequilibrato (articolo 244 del D.Lgs. n. 267/2000) e 6 piani di estinzione del debito per Comuni che avevano dichiarato lo stato di dissesto finanziario e per i quali era stato nominato un organo straordinario di liquidazione.

Tra i piani di riequilibrio sono stati esaminati quelli dei comuni capoluogo di provincia di Messina e di Cosenza, che saranno trasmessi, per la successiva approvazione, alla Corte dei conti.

Gli equilibri di bilancio degli enti locali

Gli equilibri di bilancio degli enti locali

Marcello Quecchia, 2020, Maggioli Editore
La gestione dell'ente locale richiede una necessaria e continua verifica di tutti gli equilibri finanziari ed economici, spesso collegati tra loro, che garantiscano il corretto e sano governo dell'amministrazione. Il responsabile economico-finanziario dell'ente locale deve monitorare...

48,00 € Acquista

su www.maggiolieditore.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA