Questo articolo è stato letto 6 volte

Ritardi nei pagamenti: gli enti locali si mobilitano per chiedere la modifica del Patto di stabilità

Il Governo ha annunciato l’emanazione di alcuni provvedimenti per rimediare ai ritardi nei pagamenti ad parte della pubblica amministrazione.
Ma su un tema – la modifica almeno parziale dei vincoli del Patto di stabilità – su cui da tempo gli enti locali richiedono un intervento del Governo per facilitare gli investimenti immediati sul territorio, non giungono ancora risposte.

Continua a leggere l’approfondimento

© RIPRODUZIONE RISERVATA