Questo articolo è stato letto 2 volte

Piccoli comuni, Ruperto: più tempo per definire quadro normativo organico

La proroga di nove mesi dell’obbligo di costituirsi in unioni utile per coordinare i provvedimenti

È stato rinviato l’obbligo per tutti i comuni con popolazione inferiore ai 1.000 abitanti di costituirsi in unioni.

«La proroga di 9 mesi dei termini di cui all’art.16 del DL 138/2011, inserita nel cosiddetto ‘milleproroghe’» ha dichiarato in una nota il sottosegretario di Stato del ministero dell’Interno con delega agli Enti Locali Saverio Ruperto «sarà utilizzata, da parte del Governo, per armonizzare tra loro le diverse iniziative legislative in materia di Autonomie locali, previo confronto con i rappresentati degli enti locali».

«Il rinvio consentirà» ha proseguito il sottosegretario Ruperto «di procedere in modo più razionale ed efficace alla semplificazione delle disposizioni normative ed avrà come carattere dominante l’impegno per il raggiungimento dell’effettiva riduzione dei costi relativi alla rappresentanza politica dei comuni».

Fonte: Ministero dell’Interno

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA