Questo articolo è stato letto 3 volte

Patto di Stabilità – Modello per gli spazi finanziari 2014

Con comunicato del 17/01/2014 la Ragioneria Generale dello Stato rende disponibile sul sul sito web  della Ragioneria generale dello Stato, all’indirizzo: http://pattostabilitainterno.tesoro.it/ , il modello per effettuare la richiesta degli spazi finanziari di cui  necessitano i comuni,  le province  e le regioni per sostenere i pagamenti, in deroga ai vincoli del patto di stabilità interno 2014, di debiti in conto capitale certi, liquidi ed esigibili alla data del 31 dicembre 2012, di debiti in conto capitale per i quali sia stata emessa  fattura o richiesta equivalente di pagamento entro il predetto termine, ivi inclusi i pagamenti delle  regioni  in  favore  degli  enti locali e delle province in favore dei comuni, nonché dei debiti in conto capitale riconosciuti  alla  data  del  31 dicembre  2012  ovvero  che   presentavano   i   requisiti   per   il riconoscimento di legittimità entro la medesima data.

Le richieste dovranno pervenire entro il termine perentorio  del 14 febbraio 2014.

Sulla base delle predette richieste, con decreto del Ministero dell’economia e delle finanze, saranno individuati, entro il 28 febbraio 2014, gli importi dei pagamenti da escludere dal patto di stabilità interno.

Si ricorda che gli importi delle richieste vanno inseriti  in “migliaia di euro” (euro/1000), anche al fine di evitare di incorrere nei procedimenti di cui al comma 549 dell’articolo 1 della legge n.147/2013.

Eventuali quesiti di natura amministrativa possono essere inviati all’indirizzo pattostab@tesoro.it. , mentre eventuali quesiti di natura informatica possono essere inviati all’indirizzo assistenza.cp@tesoro.it .

© RIPRODUZIONE RISERVATA