Questo articolo è stato letto 2 volte

Non piú soppressione, ma riordino delle province: quando perseverare è diabolico

L’art. 17 del d.l. 6.7.2012, n. 95 è si occupato di soppressione delle province. Lo ha fatto in coda a precedenti interventi legislativi. Primo fra tutti quello attuato con l’art. 23, commi da 14 a 20 del d.l. 6.12.2011, n. 201, convertito nella legge 22.12.2011, n. 214. Dopo che al Parlamento era stato presentato un disegno di legge di riforma costituzionale preordinato alla loro totale eliminazione ed alla loro sostituzione con enti di cosiddetta “area vasta”.

Continua a leggere l’approfondimento

© RIPRODUZIONE RISERVATA