Questo articolo è stato letto 1 volte

Le manovre di finanza pubblica del 2011

La Nota illustra gli effetti finanziari del decreto legge n. 98 del 2011, del decreto legge n. 138 del 2011, della Legge di Stabilità 2012 e del decreto legge n. 201 del 2012. I quattro provvedimenti hanno previsto una correzione dei conti pubblici in termini cumulati, pari a 2,8 miliardi nel 2011, 48,8 miliardi nel 2012, 75,7 miliardi nel 2013 e 81,3 miliardi nel 2014. In linea con gli obiettivi indicati a settembre nella nota di aggiornamento al Documento di economia e finanza, le misure disposte consentono la progressiva riduzione dell’indebitamento netto delle amministrazioni pubbliche sino al pareggio di bilancio nel 2013.

Il testo de Le manovre di finanza pubblica del 2011

© RIPRODUZIONE RISERVATA