Questo articolo è stato letto 4 volte

L’ANCI chiede al Viminale la proroga del bilancio di previsione 2014

Con comunicato del 10/12/2013 il Presidente dell’ANCI chiede al Ministero dell’Interno la proroga del bilancio di previsione 2014 al 31/03/2014. Qui di seguito i contenuti del comunicato:

“Prorogare al 31 marzo 2014 il termine per l’approvazione del bilancio annuale di previsione per i Comuni italiani. E’ quanto chiede il presidente dell’Anci Piero Fassino, in una lettera inviata al ministro dell’Interno Angelino Alfano.

Fassino auspica che la questione venga posta all’ordine del giorno della prossima riunione della Conferenza Stato-città, sottolineandone l’urgenza a fronte della “estrema incertezza in cui versa la finanza locale, dovuta principalmente alla mancanza, ad oggi, di una disciplina stabile e certa delle principali fonti di entrata del comparto’’

© RIPRODUZIONE RISERVATA