Questo articolo è stato letto 463 volte

La corretta procedura della mobilita’ per interscambio e i vincoli per il personale della Polizia Locale

di V. Giannotti (www.bilancioecontabilita.it 30/10/2015)

In considerazione della necessità da parte di un Comune di coprire il posto di responsabile della Polizia Locale a seguito di pensionamento, ha chiesto parere ai giudici contabili se sia possibile attivare una procedura di mobilità per interscambio tra due dipendenti appartenenti a Comuni diversi mediante il citato istituto dell’interscambio o mobilità reciproca, con l’unica variante di cedere una posizione di categoria C e ricevere una profilo professionale di categoria D al fine di colmare il vuoto creatosi nell’organigramma comunale in tale categoria a seguito del citato pensionamento. La risposta è stata data dalla Corte dei conti, Sezione regionale di controllo per la Lombardia, con la deliberazione n.342 depositata in data  26/10/2015.

Continua a leggere l’articolo

Applicare la legge 104/1992 La gestione del personale di polizia locale

di Livio Boiero

Disciplina e casi pratici

– Indennità
– Reperibilità
– Festivi e riposi
– Utilizzo dei proventi del codice della strada
– Previdenza complementare
– Buoni pasto
– Divise
– Posizioni organizzative
– Figura del comandante

» Acquista Subito

© RIPRODUZIONE RISERVATA