Questo articolo è stato letto 3 volte

Istituzione del conto corrente postale specifico per il versamento del contributo unificato nel processo tributario

Con comunicato del 24/01/2014 il Ministero dell’Economia e delle Finanze rende noto che:

E’ stato attivato il nuovo conto corrente per il pagamento del contributo unificato del processo tributario.

Nel conto corrente vanno indicati:

– il numero di conto corrente postale n. 1010376927 e l’intestazione alla “TES.VITERBO-CONTRIB.PROC.TRIB.ART.37 D.L. 98/2011″;

– il nome e il cognome del ricorrente/resistente; nel caso in cui dall’atto introduttivo del procedimento risulti più di un ricorrente/resistente va indicato per esteso solo il primo nominativo di essi e il numero in cifra dei restanti.

Nello spazio riservato alla causale, è necessario indicare anche:

– il codice fiscale del ricorrente o resistente;

– il codice della Commissione tributaria adita.

I codici della Commissione tributaria sono reperibili via web al seguente percorso: www.agenziaentrate.gov.it – Modelli, Modelli versamento – F23 – Codici tributo – “Tabella dei codici degli enti diversi dagli uffici finanziari – pdf”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA