Questo articolo è stato letto 13 volte

Inail, al via la fatturazione elettronica

Con comunicato inserito sul sito istituzionale l’INAIL rende noto che:

Dal 6 giugno 2014 l’Inail non potrà più accettare fatture emesse o trasmesse in forma cartacea dai propri fornitori. A tre mesi da questa data, inoltre, l’Istituto non potrà più procedere al pagamento, neppure parziale, della fattura fino all’invio del documento in forma elettronica.

Le disposizioni per l’emissione, la trasmissione e il ricevimento della fattura elettronica alle Amministrazioni pubbliche sono state definite dalla legge 244/2007 e dal successivo regolamento di attuazione approvato con decreto ministeriale 55/2013.

L’Inail mette a disposizione dei propri fornitori l’elenco delle strutture centrali e territoriali autorizzate a ricevere fatture e i relativi codici di fatturazione elettronica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA