Questo articolo è stato letto 202 volte

Fondo di rotazione – Modalità di restituzione dell’anticipazione

COMUNICATO MINISTERO DELL’INTERNO 18/4/2014
Modalità di restituzione dell’anticipazione a valere sul fondo di rotazione per assicurare la stabilità finanziaria degli enti locali (Art. 243 – ter D. Lgs. n. 267/2000)

Le anticipazioni a valere sul Fondo di rotazione di cui all’art. 243 – ter del decreto legislativo 18 agosto 2000, n.267 devono essere restituite dall’ente locale, con rate semestrali di pari importo, entro il termine del 30 aprile e del 30 ottobre di ciascun anno, avvalendosi  dell’apposita contabilità speciale intestata al Ministero dell’interno così contrassegnata:

Numero conto Descrizione conto Codice sezione Descrizione Sezione Codice Iban
5727 F.ROTA ANTI E LOCALI DL 174 – 12 348 ROMA

IT13P01000032453482000

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA