Questo articolo è stato letto 7 volte

Enti istituiti a seguito di fusione tra comuni e/o fusioni per incorporazioni. Risorse aggiuntive

gestione asociate

Con comunicato del 28 gennaio 2020 il Ministero dell’Interno precisa che l’art. 42, comma 1 del decreto legge n. 124 del 26 ottobre 2019 convertito dalla legge 19 dicembre 2019, n.157 ha previsto, per l’anno 2019, un incremento, di 30 milioni di euro, delle risorse da destinare al contributo straordinario spettante agli enti istituiti a seguito di fusione tra comuni e/o fusioni per incorporazioni.

A decorrere dall’anno 2020, la legge 27 dicembre 2019, n. 160 (legge di bilancio 2020), nella sezione II, con autorizzazione alla spesa a valere sull’art. 15, comma 3, del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, ha stabilizzato il citato incremento di 30 milioni di euro delle risorse da destinare al contributo straordinario spettante agli enti istituiti a seguito di fusione tra comuni e/o fusioni per incorporazioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA