Questo articolo è stato letto 2 volte

Comunicato del Governo sulla TASI degli immobili ecclesiastici

Con comunicato inserito nel sito istituzionale del Governo, qui di seguito le precisazioni sugli immobili ecclesiastici:

Rispetto a quanto riportato da alcune agenzie riguardo un articolo approvato oggi nel decreto enti locali relativo alla Tasi e ai fabbricati di proprietà della Santa Sede nel Comune di Roma, si precisa che si tratta di una norma attuativa della norma programmatica già presente nella legge di ratifica dei Patti lateranensi. Norma che riguarda soltanto 25 immobili e che non incide per nulla sul regime impositivo attualmente in vigore per altri beni immobili ecclesiastici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA