Questo articolo è stato letto 2 volte

Comuni e Province: dal 15 settembre i prestiti ordinari solo via DOL

La Cassa depositi e prestiti informa che, a partire dal 15 settembre 2012, la formulazione delle domande di prestito ordinario da parte di Comuni e Province – con coincidenza tra soggetto debitore e soggetto beneficiario – potrà essere effettuata esclusivamente tramite lo strumento DOL – Domanda online, utilizzando quale unico mezzo di trasmissione il canale WEB.

Gli Enti potranno così beneficiare dell’assistenza di CDP nella compilazione guidata delle richieste di prestito, di maggior celerità nell’avvio dell’istruttoria, di comodità nel monitoraggio continuo dell’iter procedurale e di immediatezza nella ricezione delle risposte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA