Questo articolo è stato letto 11 volte

Comunali, rinvio a una data compresa tra il 15 settembre e il 15 ottobre

elezioni

Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto legge che rinvia le elezioni amministrative e suppletive a una data compresa tra il 15 settembre e il 15 ottobre.

Il provvedimento riguarda le Comunali (tra cui Roma, Milano, Bologna, Torino – in Campania oltre  Napoli anche capoluoghi di provincia come Caserta, Benevento e Salerno), le suppletive per la Camera a Siena e le Regionali, già indette in Calabria. Il decreto dispone il rinvio a causa «del permanere del quadro epidemiologico da Covid-19 diffusamente grave su tutto il territorio nazionale e dell’evolversi di significative varianti del virus che presentano carattere ulteriormente diffusivo del contagio».

Il documento prevede anche che, per l’anno 2021 e limitatamente alle elezioni Comunali, il numero minimo di sottoscrizioni richieste per la presentazione delle liste e candidature è ridotto a un terzo.

Prontuario operativo 2021 per l’ufficio ragioneria degli Enti Locali

Prontuario operativo 2021 per l’ufficio ragioneria degli Enti Locali

Marcello Quecchia, 2021, Maggioli Editore
La ragioneria comunale deve confrontarsi quotidianamente con adempimenti e scadenze che rappresentano una parte assai rilevante del lavoro dell’ufficio e che devono essere ultimati e rispettati insieme agli ordinari procedimenti che l’ufficio deve comunque seguire. Questo prontuario vuole...

85,00 € 76,50 € Acquista

su www.maggiolieditore.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA