Questo articolo è stato letto 32 volte

CDP – Modifiche condizioni di accesso al credito della Cdp Spa da parte degli Enti Locali

Con comunicato del 12/12/2016 la Cassa Depositi e Prestiti rende noto che:

Sul Portale Enti Locali e PA è stato pubblicato l’aggiornamento della Circolare Cdp Spa n.1280 recante le “Condizioni generali per l’accesso al credito della gestione separata della Cassa depositi e prestiti società per azioni, ai sensi dell’articolo 5, comma 7, lettera a), primo periodo, del D.L. 30 settembre 2003, n. 269, convertito nella legge 24 novembre 2003, n. 326, da parte degli Enti Locali”.

Le principali novità introdotte riguardano:

− La regolamentazione della facoltà per gli enti relativa al rimborso anticipato parziale per i prestiti ordinari di scopo in ammortamento, peraltro già consentita agli enti dal maggio dello scorso anno;

− le modalità di presentazione delle richieste di erogazione esclusivamente tramite il portale web;

− l’introduzione della facoltà per Cdp S.p.A. di effettuare accertamenti volti alla verifica della destinazione delle risorse di cui ai prestiti concessi.

Sul citato Portale è disponibile il testo integrato della suddetta Circolare, le cui modifiche sono in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA