Questo articolo è stato letto 5 volte

Bilancio di previsione 2014 – Differimento al 30 aprile

Con comunicato del 17/02/2014 il Ministero dell’Interno rende noto che Il ministro dell’Interno Angelino Alfano  ha firmato, lo scorso 13 febbraio, il decreto che differisce ulteriormente il termine per la deliberazione del bilancio di previsione per I’anno 2014 da parte degli enti locali. Il termine si sposta dal 28 febbraio al 30 aprile 2014. Il decreto è stato inviato alla Gazzetta Ufficiale per la prevista pubblicazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA