Questo articolo è stato letto 1 volte

Autonomie locali, al via il gruppo di lavoro per il riordino e la semplificazione

Con comunicato del 22/10/2013 il sottosegretario al Ministero dell’Interno rende noto che:

“Si è costituito presso il ministero dell’Interno il gruppo di lavoro che dovrà individuare proposte di riordino e di semplificazione del sistema delle autonomie locali per una più generale rivisitazione del Testo Unico sull’ordinamento degli enti locali. Voluto dai ministri dell’Interno Alfano e per gli Affari Regionali e Autonomie Delrio, il gruppo è presieduto dal sottosegretario all’Interno Gianpiero Bocci e vi prendono parte rappresentanti del dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali (ministero dell’Interno) e del dipartimento per gli Affari Regionali e le Autonomie, nonché dell’ Associazione nazionale dei comuni italiani (Anci) e dell’Unione province d’Italia (Upi).

Gli esperti, riuniti in sottogruppi in via di costituzione, approfondiranno le singole questioni al fine di individuare possibili proposte di modifica dell’ordinamento vigente e indirizzi operativi a supporto delle autonomie locali da sottoporre all’attenzione del Governo e del Parlamento entro la fine dell’anno”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA