Questo articolo è stato letto 1 volte

ANCI – IMU agricola esenzione 2015 ma dubbi sul 2014

Con comunicato del 20/01/2015 l’ANCI rende noto che:

‘’Esprimiamo soddisfazione per il fatto che finalmente il problema dell’imposizione sull’Imu agricola, ripetutamente sollevato dall’ANCI, inizi ad esser preso nella giusta considerazione a livello parlamentare e governativo. Se fossero vere le indiscrezioni di stampa per cui l’Esecutivo avrebbe intenzione di rivedere l’esenzione per il 2015, però, troveremmo paradossale che non si ponga rimedio anche sul 2014.  E’ infatti questo il problema che sta creando il più grave allarme tra tutti i sindaci e soprattutto tra i sindaci dei piccoli Comuni, che si ritrovano davanti a un vero e proprio taglio di risorse da parte dello Stato centrale, senza alcuna possibilità reale di poterle recuperare attraverso un’imposizione Imu tardiva e per molti versi irrazionale’’. E’ quanto afferma Massimo Castelli, coordinatore ANCI dei piccoli Comuni, commentando le indiscrezioni sulla volontà del Governo di ripristinare l’esenzione Imu per i terreni montani per l’anno 2015.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA