Questo articolo è stato letto 1 volte

TASI – Nessuna richiesta di rinvio

Con comunicato del 15/05/2014 l’ANCI rende noto che:

“Smentisco che l’Anci abbia chiesto o intenda chiedere lo slittamento dei termini di pagamento della Tasi”. La Tasi e l’Imu “sono le principali fonti di finanziamento per i servizi che vengono erogati dai Comuni ed un eventuale slittamento del pagamento creerebbe un buco di liquidità drammatico e l’impossibilità per i Comuni di continuare a erogare i servizi”. Lo dice il presidente dell’Anci Piero Fassino al termine dei lavori della Conferenza Unificata.

“I bilanci – ricorda Fassino – sono predisposti sulla base dei termini di pagamento definiti dalla legge. Non è serio, neanche per i cittadini, continuare a cambiare i termini del pagamento della Tasi. I Comuni hanno bisogno di certezze. Quel che si è convenuto va confermato”

© RIPRODUZIONE RISERVATA