Questo articolo è stato letto 542 volte

Contabilita’ armonizzata. La Commissione ARCONET decide sul prospetto del pareggio di bilancio

Nella riunione del 16 dicembre 2015 la Commissione ARCONET, al secondo punto all’ordine del giorno avente ad oggetto “Prospetto di verifica del pareggio di bilancio di cui all’articolo 1, comma 411 del disegno di legge di stabilità 2016” aveva precisato come la Commissione abbia esaminato “una prima stesura del prospetto di verifica del pareggio di bilancio, previsto dal disegno di legge di stabilità 2016, come un nuovo allegato al bilancio di previsione delle Regioni e degli enti locali soggetti al vincolo del pareggio di bilancio. In attesa dell’approvazione della legge di stabilità 2016 (approvata il 23 dicembre e pubblicata in G.U. n. 302 del 30/12/2015, n.d.r.) , la Commissione decide di rinviare alla prossima riunione la conclusione dell’esame del prospetto, invitando i componenti a far pervenire osservazioni e suggerimenti, al fine di approvarlo”.

La prossima riunione della Commissione è prevista per mercoledì 20 gennaio 2016 nella quale si deciderà in via definitiva i contenuti del nuovo allegato al bilancio.

 

Su questo tema segnaliamo il corso:

Il nuovo pareggio di bilancio 2016
La corretta applicazione della contabilità finanziaria armonizzata

Torino, 21 gennaio 2016

La fine dell’applicazione del Patto di stabilità interno a partire dal 1° gennaio 2016 segnerà un profondo cambiamento nella programmazione degli Enti Locali. Il saldo di competenza finanziaria potenziata metterà a disposizione maggiori leve per gli investimenti. Al contempo, le novità che entrano nel sistema contabile armonizzato introducono nuove possibili ipotesi di elusione al pareggio di bilancio.
Il corso fornisce suggerimenti operativi per la corretta applicazione della competenza finanziaria potenziata.

Clicca qui per maggiori informazioni

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA