In primo piano

Ricerca



Dic 2 2022

La transazione voluta dall’ente dissestato, su un debito di competenza dell’Organismo straordinario di liquidazione,  violerebbe la regola della concorsualità nel soddisfacimento del credito, alleggerendo la situazione della gestione liquidatoria in danno di quella ordinaria. Sono queste le indicazioni della Corte dei conti della Campania (deliberazione n.110/2022) in risposta ad un quesito posto da un ente locale dissestato.

Dic 1 2022

Il conferimento dell’incarico che hanno ad oggetto l’ausilio alle funzioni tipiche del responsabile finanziario in materia tributaria non sono consentite per sopperire a lacune di tipo organizzativo o funzionale, di fatto esistenti nella struttura burocratica, o a carenze nell’organico del personale amministrativo o tecnico dell’Ente locale. Queste sono le motivazioni contenute nella deliberazione n.196/2022 della Corte dei conti della regione Siciliana.

Dic 1 2022

Ottenere l’approvazione da parte del Parlamento del testo bollinato della Manovra di bilancio 2023 entro il 31 dicembre prossimo. Questo il traguardo a cui guardano il Governo della premier Giorgia Meloni e della maggioranza di centrodestra alle prese con la nuova Legge di Bilancio arrivata martedì alla Camera dopo la firma del Capo dello Stato Sergio Mattarella.

Nov 30 2022

Per le Sezioni Riunite della Corte dei conti (deliberazione n.19/2022), le operazioni societarie straordinarie, quali la sottoscrizione di aumenti di capitale che l’ente è chiamato ad approvare nella qualità di socio, la trasformazione fra tipi societari e la fusione, sono atti non rientranti nella cornice legislativa che impone agli enti locali la trasmissione preliminare alla magistratura contabile di controllo.