Questo articolo è stato letto 1 volte

La regionalizzazione del patto di stabilità interno

Un documento redatto da Ance rivela che nel 2010 solo due regioni hanno utilizzato il meccanismo della compensazione verticale: lazio e piemonte, per un importo di pagamenti liberati per 123 milioni di euro.

Mentre la compensazione verticale è stata messa in atto per 400 milioni nelle regioni: basilicata (2,6 milioni di euro), Emilia Romagna (92,1), Lazio (152), Piemonte (65), Sardegna (24,8), Toscana (60), umbria (3,8).