Questo articolo è stato letto 4 volte

La possibilità da parte del Comune di cedere i crediti verso altre Pubbliche amministrazioni. Effetti sul patto di stabilità

di Vincenzo Giannotti

Il problema del patto di stabilità a cui sono tenuti dal 2013 anche i piccoli comuni pone un problema di concreta applicabilità a cui tali comuni sono tenuti già nella fase programmatoria del bilancio di previsione, ossia la possibilità del rispetto del saldo di competenza misto, che consiste nel calcolo della spesa corrente in termini di competenza e di quella in conto capitale in termini di flussi di cassa. Proprio per tali nuovi tipi di vincoli un comune di piccole dimensioni pone due quesiti alla corte dei conti al fine di rilasciarne un parere qualificato:

Continua a leggere l’articolo