Questo articolo è stato letto 2 volte

Il Senato approva in via definitiva il D.L.93/2013 che contiene alcune norme per gli enti locali.

Il Senato in data 11/10/2013 ha approvato in via definitiva il ddl n. 1079 di conversione in legge del decreto-legge n. 93, su violenza di genere e sicurezza, in attesa della pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale. All’interno del citato DDl sono state inserite le seguenti norme per gli Enti locali:

  • Soppressione dell’art.12 sulle gestione commissariali delle Province, con la conseguenza del rinvio della normativa riguardante una riorganizzazione delle stesse, sulla base della proposta già presentata dal ministro degli Affari regionali On. Delrio;
  • Rinvio, per gli enti locali che avessero approvato il bilancio di previsione entro 31/08/2013, della deliberazione degli equilibri di bilancio nel termine massimo del 30/11/2013;
  • Ampliamento delle anticipazioni di tesoreria da 3/12 a 5/12 fino al 31.12.2013 e non più al 30.09.2013 come previsto dl D.L.35/13.              

© RIPRODUZIONE RISERVATA