Questo articolo è stato letto 0 volte

Spese giudiziarie: interrogazione parlamentare

Con comunicato del 09/04/2014 l’ANCI Lombardia rende noto che:

Il Sottosegretario di Stato per la Giustizia, Cosimo Maria Ferri, ha risposto a un’interpellanza urgente presentata dai parlamentari lecchesi Gian Mario Fragomeli e Veronica Tentori per fare chiarezza in merito alle sorti dei crediti vantati dai Comuni nei quali si trovino le sedi di uffici giudiziari.

L’interpellanza considera il rimborso delle spese di funzionamento dei tribunali che il Ministero di Giustizia deve ancora erogare ai Comuni per le annualità 2011 (in parte), 2012, 2013 e a previsione del 2014.

Nella sua risposta il Sottosegretario ha puntualizzato che l’erogazione di questi rimborsi ai Comuni avrà scadenze ravvicinate: la quota parte per il 2012 (65 milioni di euro complessivi) sarà pagata già a maggio mentre la quota relativa al 2013 (92 milioni di euro) sarà pagata nel corso del prossimo mese di luglio. Per quanto riguarda il saldo delle spese relative al 2011, il Ministero avvierà le procedure per il reperimento delle risorse mancanti.