Questo articolo è stato letto 175 volte

Legge di bilancio 2018 e la possibilità di avvalersi di un nuovo riaccertamento straordinario dei residui. Un caso concreto (seconda parte)

Approfondimento di V. Giannotti

DEF

Dopo aver esaminato nella prima parte un caso concreto di verifica da parte dei magistrati contabili sulla non corretta attività del riaccertamento straordinario dei residui attivi e passivi da parte di un ente locale, qui di seguito le attività da porre in essere in coerenza con le disposizioni previste dall’art.1, comma 848 della legge di bilancio 2018 e il decreto del MEF del 12/02/2018.

 

>> Continua a leggere l’articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA