Questo articolo è stato letto 6 volte

Il parere ed il ruolo dei responsabili di servizio tra congruità legislativa, congruità tecnica e congruità contabile. Il parere dei responsabili di servizio tra pretesa (dalla giurisprudenza) valenza interna e valenza esterna. La questione degli atti di indirizzo.

di S. Usai

Si è detto nelle pregresse parti del contributo – pubblicate sul sito – della nuova norma sui pareri (art. 49 del T.U. 267/2000) sollevando la questione, ampiamente dibattuta in dottrina, se   essa integri o meno delle novità rispetto all’applicazione già  “praticata” della disposizione.

Questa parte si occupa dell’orientamento giurisprudenziale e di un certo modo di considerare (a sommesso avviso, sminuendo) la rilevanza del parere e delle difficoltà di configurare o definire il c.d. atto di mero indirizzo sempre alla luce delle preziose riflessioni contenute nella deliberazione della sezione di controllo marchigiana n. 51/2013.    


Continua a leggere l’articolo