Normativa

Intero Provvedimento Elenco Articoli Salva Stampa  Diminuisci  100%  Aumenta   

Questo documento è stato letto 39 volte

Decreto Ministero delle finanze 1/7/2020 (G.U. 9/7/2020 n. 171)

Modalita' di riversamento del tributo per l'esercizio delle funzioni di tutela, protezione e igiene dell'ambiente (TEFA), anche con riferimento ai pagamenti effettuati tramite bollettino di conto corrente postale.

Articolo 1

1. Con il presente decreto sono stabiliti i criteri e le modalità per assicurare il sollecito riversamento del tributo per l’esercizio delle funzioni di tutela, protezione e igiene dell’ambiente (TEFA) anche con riferimento ai pagamenti effettuati tramite conto corrente, nonché’ eventuali ulteriori criteri e modalità di attuazione della disposizione che disciplina il pagamento del TEFA attraverso il versamento unitario di cui all’art. 17 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241 (F24).
2. In base all’art. 19 del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n.
504, il TEFA è riscosso unitamente alla tassa sui rifiuti (TARI) di cui all’art. 1, comma 639, della legge 27 dicembre 2013, n. 147 e alla tariffa avente natura corrispettiva di cui all’art. 1, comma 668 della medesima legge.

© RIPRODUZIONE RISERVATA