MAGGIOLI EDITORE - Bilancio e contabilità


Distribuzione del saldo del “fondone” per gli enti locali

Il Ministero dell’Interno ha reso noto che è in corso di perfezionamento il decreto con il quale è attribuito il saldo delle risorse incrementali per l’anno 2021 del fondo per l’esercizio delle funzioni degli enti locali.

Il Ministero dell’Interno ha reso noto che è in corso di perfezionamento il decreto del Ministro dell’interno, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, con il quale è attribuito il saldo delle risorse incrementali per l’anno 2021 del fondo per l’esercizio delle funzioni degli enti locali, previste dall’articolo 1, comma 822, della legge 30 dicembre 2020, n.178, pari a complessivi 1.280 milioni di euro, di cui 1.150 milioni di euro ai comuni e 130 milioni di euro a favore delle province e città metropolitane.

Su tale provvedimento è stata acquisita l’intesa in sede di Conferenza Stato-città ed autonomie locali nella seduta del 14 luglio 2021.

Al fine di agevolare l’attività di programmazione finanziaria degli enti locali, si anticipa, in via provvisoria, la pubblicazione degli allegati al decreto, contenenti le note metodologiche di individuazione dei criteri e delle modalità di riparto del saldo e gli importi spettanti sia ai comuni che alle province e città metropolitane.

Ripartizione delle risorse per i comuni

Ripartizione delle risorse pe le Province e Città Metropolitane


www.bilancioecontabilita.it