Questo articolo è stato letto 2 volte

Risoluzione 10/DF sul Tributo comunale sui rifiuti e servizi TARES.

Con risoluzione n.10/DF del 02/12/2013 il Ministero dell’Economia e delle Finanze risponde ai quesiti posti da un comune riguardanti la TARES. Qui di seguito il contenuto della risoluzione:

La risoluzione precisa le modalità e i termini per il versamento della TARES dovuta per il 2013. In particolare i soggetti residenti devono pagare la TARES tramite modello F24 oppure con bollettino di conto corrente. Coloro che risiedono all’estero e non possono utilizzare il modello F24, invece, devono contattare il Comune dove è ubicato l’immobile per il pagamento del tributo o tariffa, mentre la “maggiorazione” deve essere pagata mediante bonifico alla Banca d’Italia, le coordinate bancarie e la causale da indicare nella disposizione di bonifico sono indicate nella citata risoluzione. La copia di entrambe le operazioni deve essere inviata al Comune per i relativi controlli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA