L'esperto risponde - Quesito

» Argomento

I fondi vincolati covid e il fondo funzioni fondamentali

» Data

1 giugno 2021

» Quesito

 

Il nostro ente ha urgenza di applicare i fondi vincolati covid da fondo funzioni fondamentali. Ha approvato il conto consuntivo conseguendo un risultato positivo con un avanzo libero di circa 2.000.000 e bilancio di previsione. Ad oggi per0' non risulta essere in equilibrio per applicare avanzo libero ai sensi del comma 3 bis art. 187 TUEL. Può secondo la vostra opinione applicare ugualmente la quota vincolata derivante dal fondo funzioni fondamentali per spese covid? questa quota vincolata può essere a vostro parere utilizzata anche per spese che non siano direttamente connesse all'emergenza epidemiologica?

 

» Risposta

L’avanzo vincolato da fondo funzioni fondamentali, ai sensi dell’articolo 1 comma 823 della legge di bilancio 2021, è finalizzato a ristorare, nel biennio 2020-2021, la perdita di gettito connessa all’emergenza epidemiologica da COVID19. Le risorse non utilizzate alla fine di ciascun esercizio confluiscono nella quota vincolata del risultato di amministrazione e  non  possono  essere  svincolate  ai  sensi dell’articolo 109, comma 1-ter, del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 aprile 2020, n. 27, e non sono soggette ai limiti previsti dall’articolo 1, commi 897 e 898, della legge 30 dicembre 2018, n. 145.
Tali risorse non possono essere utilizzate per spese non direttamente connesse all’emergenza da Covid-19.