Questo articolo è stato letto 4 volte

Le scadenze di oggi 30 gennaio 2012

LE SCADENZE DEL 30 GENNAIO

CONTO DEL TESORIERE

SCADENZA

Entro il termine di 30 giorni dalla chiusura dell’esercizio finanziario, il tesoriere, rende all’ente locale il conto della propria gestione di cassa il quale lo trasmette alla competente sezione giurisdizionale della Corte dei conti entro 60 giorni dall’approvazione del rendiconto

RIFERIMENTI NORMATIVI

Art. 226, c. 2, DLGS 267/2000

FORMULARIO

Conto del tesoriere delle province, dei comuni, delle unioni di comuni e delle città metropolitane – Modello 11

 

AGENTI CONTABILI

SCADENZA

Entro il termine di 30 giorni dalla chiusura dell’esercizio finanziario, l’economo, il consegnatario di beni e gli altri soggetti di cui all’articolo 93, comma 2, rendono il conto della propria gestione all’ente locale il quale lo trasmette alla competente sezione giurisdizionale della Corte dei conti entro 60 giorni dall’approvazione del rendiconto.

RIFERIMENTI NORMATIVI

Artt. 93233 del D.lgs. 18.8.2000, n. 267

FORMULARI

Conto della gestione dell’agente contabile – Modello 21

Conto della gestione dell’agente contabile consegnatario di azioni – Modello 22

Conto della gestione dell’economo – Modello 23

Conto della gestione del consegnatario di beni – Modello 24

  

PATTO DI STABILITA’ INTERNO

SCADENZA

Trasmissione al Ministero dell’economia e finanze, Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato- I.Ge.P.A. – Uff. II, mediante posta elettronica, del prospetto relativo al monitoraggio semestrale con le risultanze dell’intero anno 2011.

RIFERIMENTI NORMATIVI

art. 1, c. 109, legge 13 dicembre 2010, n. 220;
D.M. 7 settembre 2011

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA