Questo articolo è stato letto 7 volte

Enti locali – competenze degli organi

Enti locali – competenze degli organi – piani di zona per l’edilizia residenziale pubblica – convenzioni accessive previste dalla legge per la realizzazione degli interventi ivi previsti – rientrano nella competenza del consiglio comunale

Consiglio di Stato, sez. V – Sentenza 27 settembre 2011, n. 5382

La competenza alla approvazione della convenzione per la costituzione del diritto di superficie su area destinata ad edilizia residenziale ai sensi dell’art. 35 della legge 865/1971 (ed a fortiori la sua revoca) è espressamente attribuita al consiglio comunale dall’art. 35 della legge 865/1971, ancora oggi a tutti gli effetti in vigore. E non solo, tale competenza è altresì ragionevolmente attribuita all’organo consiliare, anche dallo stesso d.lgs. 267/2000. L’art. 42 del predetto decreto legislativo, infatti, attribuisce al Consiglio la competenza (tra le altre) in materia di programmi, piani territoriali ed urbanistici, programmi annuali e pluriennali per la loro attuazione, nonché gli affidamenti di attività o servizi mediante convenzione. Non v’è dubbio, pertanto, che i piani di zona per l’edilizia residenziale pubblica, nonché le convenzioni accessive previste dalla legge per la realizzazione degli interventi ivi previsti, rientrino anche per questa via nella competenza consiliare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA