Questo articolo è stato letto 1 volte

Edilizia scolastica – Decreto Miur assegna 36 milioni con lo strumento dei Fondi immobiliari.

Con comunicato del 23/05/2014 l’ANCI rende noto che:

E’ stato emanato il decreto del Ministero dell’Istruzione, università e ricerca che assegna oltre 36 milioni per l’edilizia scolastica attraverso l’utilizzo dei Fondi immobiliari, che fa seguito alla direttiva del Miur del 23 marzo 2013

La finalità del provvedimento e delle relative risorse messe a disposizione è quello di rigenerare il patrimonio immobiliare scolatico o costruire nuovi edifici dotati degli standard di sicurezza più recenti e di nuovi modelli di spazi di apprendimento. Si tratta dell’avvio, in via sperimentale, dell’utilizzo da parte degli Enti locali dello strumento del Fondo immobiliare che, grazie alla sinergia tra risorse pubbliche e private e alla valorizzazione degli immobili più vecchi, permetterà di rinnovare il patrimonio immobiliare scolastico.

L’elenco degli enti locali  ammessi a finanziamento, 27 in totale,  è stata elaborata sulla base dell’ordine cronologico di presentazione delle domande;  questi Comuni dovranno sottoscrivere un protocollo d’intesa che li vincolerà formalmente alla realizzazione degli impegni. Il decreto e l’elenco  dei Comuni individuati è disponibile sul sito www.istruzione.it.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA