Questo articolo è stato letto 5 volte

Valido atto impositivo firmato dal funzionario

E’ legittimo l’avviso di accertamento firmato dal funzionario ma privo della sottoscrizione del capo dell’ufficio impositore, purchè munito di delega, dal momento che le deleghe interne, sono idonee a dimostrare che l’atto proviene da un organo competente ed è quindi valido (Cassazione 13512/2011).