Questo articolo è stato letto 4 volte

Tributi locali

Il Ministero dell’Economia e Finanze, a seguito della cancellazione dall’albo di cui all’art. 53, c. 1, D.lgs. 446/1997, della società “Tributi Italia S.p.a”, detta indicazioni agli enti locali interessati circa le iniziative da adottare nei confronti dei contribuenti, e gli atteggiamenti da assumere, con particolare riguardo all’ipotesi in cui il contribuente che abbia continuato a versare i tributi alla società cancellata.

(Circolare n. 3/DF del 14 dicembre 2009)