Questo articolo è stato letto 6 volte

Traferimenti statali – Ripartizione ai comuni dei 200 milioni di euro di cui al comma 13 dell’articolo 14 del decreto legge n. 78 del 2010.

Comunicato del 20 dicembre 2010 (aggiornamento al 27 dicembre 2010)

Comunicato Ministero dell’Interno del 20 dicembre 2010 relativo alla ripartizione ai comuni dei 200 milioni di euro di cui al comma 13 dell’articolo 14 del decreto legge n. 78 del 2010.

Con decreto del Ministro dell’interno di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze in data 10 dicembre 2010, pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n. 297 del 21/12/2010, è stata definita la ripartizione ai comuni per l’anno 2010 delle risorse, pari a complessivi 200 milioni di euro, ai sensi di quanto previsto dal comma 13 dell’articolo 14 del decreto legge 31 maggio 2010 n. 78 convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010 n. 122.

L’importo verrà attribuito ai singoli enti nella spettanza dei trasferimenti, non appena il relativo stanziamento di fondi sarà messo definitivamente a disposizione per l’utilizzo nello stato di previsione della spesa di questo Ministero.

In data 27 dicembre 2010, l’importo è stato attribuito in spettanza nell’ambito degli “Altri contributi generali”.