Corte dei conti

Ricerca



gen 25 2016

La Corte dei conti, Sezione delle Autonomie, con la deliberazione n.2, depositata in data 20 gennaio 2016 fornisce una risposta concerne l’ambito soggettivo dell’obbligo di asseverazione della nota informativa attestante i reciproci rapporti debito-credito tra ente territoriale ed organismo (enti strumentali e società controllate e partecipate)

gen 20 2016

I giudici contabili veneti, in sede di controllo, hanno proceduto ad una particolare verifica sulla legittimità degli atti compiuti da un Comune, in merito sia all’approvazione tardiva del piano delle azioni positive, sia alla sottoscrizione dei contratti di lavoro avvenuta solo successivamente alla fase di controllo da parte del Collegio contabile, a nulla rilevando che, da una parte le assunzioni hanno riguardato solo figure femminili e dall’altro che si fosse in presenza di una mobilità “neutra” tra amministrazioni

gen 12 2016

La Corte dei conti ligure affronta il problema della mancata contabilizzazione, nell’anno 2013, dei compensi spettanti agli avvocati comunali per le sentenze favorevoli con spese compensate, precisando che non può rilevare l’errore dell’amministrazione e che pertanto, a seguito del ricalcolo, ben sia possibile aumentare lo stanziamento nell’anno 2015 anche se lo stesso risulti superiore al valore contabilizzato nell’esercizio 2013, così come stabilito dalle disposizioni di cui al d.l. n. 90/2014